Home Cronaca Salerno, 20enne spacciatore arrestato nella zona orientale

Salerno, 20enne spacciatore arrestato nella zona orientale

71
0
droga salerno spacciatore

Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno arrestato un ventenne salernitano colto nella flagranza di spacciare dosi preconfezionate di sostanze stupefacenti.

Dopo una paziente attività di appostamento, l’intervento dei militari del Gruppo di Salerno è scattato quando lo spacciatore, dopo aver ricevuto denaro contante dall’avventore di turno, stava estraendo da una tasca del giubbotto la “bustina” da consegnare.

Alla vista dei Finanzieri, il giovane pusher ha tentato di disfarsi della merce illecita gettando a terra i 40 involucri contenenti la droga, tutti accuratamente preparati in apposite confezioni di cellophane.

Il gesto non è sfuggito alle Fiamme Gialle che hanno immediatamente recuperato la sostanza psicotropa, del tipo eroina, cocaina e marijuana, per un peso complessivo di circa 10 grammi; inoltre, sono stati anche trovati circa 170 euro, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio.

Pertanto, nei confronti dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine per svariati precedenti penali e per essere stato sottoposto ad altri provvedimenti restrittivi, il Sostituto Procuratore della Repubblica di turno ha disposto gli arresti domiciliari, misura che è stata convertita, in fase di convalida da parte del Giudice per le Indagini Preliminari, nella custodia cautelare in carcere.

L’arrestato è stato quindi condotto presso la casa circondariale di Fuorni a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

L’attività di servizio rientra nel più ampio rafforzamento del dispositivo di sicurezza a contrasto ai traffici illeciti e, in particolare, alla repressione del consumo di sostanze stupefacenti, fenomeno di grave pericolosità sociale soprattutto tra i più giovani.