Home Cronaca Salerno, furti, spaccio, ed evasione: Nocera, due arresti per droga

Salerno, furti, spaccio, ed evasione: Nocera, due arresti per droga

90
0
carabinieri multano locale sul litorale di Salerno

I carabinieri della Compagnia di Salerno nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dal comando provinciale di Salerno, hanno deferito all’autorità giudiziaria quattro persone ritenute responsabili a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato. A Salerno, i militari della sezione radiomobile, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con due giovani a bordo rinvenendo nell’abitacolo, 50 grammi di hashish. Uno dei due ragazzi, è stato deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sempre a Salerno, gli uomini dell’Arma della stazione principale, hanno deferito in stato di libertà un 45enne, già noto alle forze di polizia, che nei giorni scorsi si è reso responsabile di due furti, il primo all’interno di un condominio dove ha asportato un monitor mentre il secondo all’interno di un ristorante dove è riuscito ad asportare dopo aver forzato la porta d’ingresso, diverse bottiglie di vino e altro materiale rinvenuto in possesso dell’uomo, all’atto del controllo. Durante i servizi, è stato individuato e deferito all’autorità giudiziaria anche un pregiudicato 50enne del luogo, sottoposto alla libertà controllata che è stato sorpreso fuori dall’abitazione di residenza senza alcuna autorizzazione. A Vietri sul Mare, i carabinieri della locale stazione e del nucleo cinofili, hanno deferito in stato di libertà un 27enne del luogo che nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso in possesso di quasi 3 grammi di cocaina oltre alla somma di euro 35.000 euro in contanti che è stata sottoposta a sequestro. Infine blitz anti-droga a Nocera Inferiore, sono stati arrestati due uomini per spaccio di sostanze stupefacenti quali cocaina e hashish. Fermati, durante l’operazione dei Carabinieri, un incensurato del rione Montevescovado che, al termine della perquisizione, è stato trovato in possesso di 4 chili di hashish e 50 grammi di cocaina e un noto pregiudicato del quartiere Cicalesi, il quale è stato sorpreso con 250 grammi di hashish.