Home Cronaca Salerno, studentesse aggredite: il sit-in davanti all’Alfano I

Salerno, studentesse aggredite: il sit-in davanti all’Alfano I

12
0

Sit-in davanti al Liceo Alfano I di Salerno questa mattina dopo l’aggressione subita sabato da due studentesse ad opera di alcune persone appartenenti a Lotta Studentesca, organizzazione legata a Forza Nuova.
Le ragazze si sarebbero opposte alla diffusione di volantini a ritenuti a contenuto razzista e fascista e, come ha riferito l’unione degli studenti, ed avrebbero prima ricevuto diversi insulti sessisti e poi alcuni colpi in faccia. L’accaduto ha provocato la mobilitazione assoluta delle associazioni degli studenti, che stamattina hanno deciso di organizzare un sit-in per “urlare il loro antifascismo e la netta opposizione al clima di odio e violenza e in solidarietà alle nostre compagne. Salerno – è la conclusione dell’unione degli studenti – è e sarà sempre Antifascista”.
Sull’aggressione si è espresso anche il comitato provinciale Anpi, per bocca del suo presidente Luigi Giannattasio: “Esprimiamo il nostro pieno sostegno alle due studentesse – afferma – e chiediamo che dirigente scolastico e corpo docente condannino questa aggressione, vigilino e tutelino i propri studenti diventando portatori e diffusori. Non sottovalutiamo questi episodi sempre più frequenti e ribadiamo l’urgenza dell’applicazione delle leggi contro la Costituzione di gruppi che si richiamano al fascismo”.