Home Cronaca SEQUESTRO DI PERSONA ED ESTORSIONE: UN ARRESTO

SEQUESTRO DI PERSONA ED ESTORSIONE: UN ARRESTO

11
0

Ieri mattina, a Montecorvino Rovella, un 50enne pregiudicato del posto, Nicola Coppola, è stato arrestato dai carabinieri poiché condannato alla pena definitiva di 4 anni e 4 mesi di reclusione, e a pagare 6mila euro di multa, per i reati di sequestro di persona ed estorsione, commessi, in concorso con la compagna, il 7 maggio 2012. Quel giorno il 50enne, ritenuto vicino al clan camorristico Pecoraro-Renna, insieme alla compagna Pina Jane Pastore, arrestata per lo stesso reato nel settembre 2016, costrinse un professionista di Bellizzi a consegnare la somma di 10mila euro in assegni e contanti. Con una scusa il malcapitato fu condotto dalla donna in un’abitazione e minacciato di essere denunciato per violenza sessuale nei suoi confronti se non avesse ceduto la somma di denaro. La vittima, chiusa a chiave in casa, fu liberata solo dopo aver ceduto al ricatto, ma denunciò l’accaduto alle forze dell’ordine subito dopo. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto al carcere di Fuorni.