Home Attualità Tablet ai vigili di Battipaglia: potranno controllare i parcheggi

Tablet ai vigili di Battipaglia: potranno controllare i parcheggi

158
0

Nuovi tablet e più tecnologia per i caschi bianchi del comandante Gerardo Iuliano. Insomma per sopperire alla carenza di materiale tecnologico negli uffici di via Rosa Jemma, il Comune di Battipaglia ha acquistato quattro notebook, due tablet e tre zaini porta computer per il Comando di polizia municipale. La spesa per migliorare la strumentazione è di circa 4mila euro. Il tutto si è reso necessario dopo la segnalazione a cura del comandante dei caschi bianchi, Gerardo Iuliano. Una comunicazione per le vie brevi è stata fatta manifestando l’ urgenza di provvedere alla fornitura di dispositivi tecnologici, con sistema operativo “Android”, da assegnare in dotazione ai caschi bianchi della polizia stradale al fine di agevolare il controllo delle autovetture in sosta nei parcheggi comunali a pagamento, il cui mancato controllo produrrebbe un grave danno per l’ Ente in termini di mancato incasso per le soste non pagate. Questo è quanto viene messo in evidenza nella determina dirigenziale a firma del capo dell’ Ufficio tecnico, Carmine Salerno. Questi dispositivi consentiranno all’ Ente di velocizzare ed economizzare i processi amministrativi e gestire le attività di videoconferenza. Questi processori di nuova generazione con “Windows 10” sono gli unici attualmente utilizzabili per espletare al meglio tutte le funzioni. Il prezzo totale supera di poco i 4mila euro, di cui 2.670 euro per tre Notebook Hp, 135 euro per tre zaini porta pc, 550 euro per due tablet di marca Samsung e circa 700 euro per un Notebook Hp serie 250. Una spesa necessaria anche per rinnovare i vecchi processori in dotazione al comando che erano pertanto da sostituire da tempo. A breve quindi i caschi urbani avranno questi nuove strumentazioni per la verifica ed il controllo della città di Battipaglia.