Home Attualità Alba, acquistati nuovi mezzi

Alba, acquistati nuovi mezzi

25
0
Questione Alba: i sindacati chiedono incontro con la sindaca
botteghe d'autore

Alba, la società in house del Comune di Battipaglia si è aggiudicata per 175mila euro, tre nuovi mezzi da mettere a disposizione dell’ azienda per le attività di raccolta e smaltimento rifiuti e di manutenzione del verde pubblico, oggi ancora in capo alla municipalizzata. Lo scorso 13 dicembre, come riporta “La Città” il geometra Giovanni Ficetola, direttore tecnico della partecipata comunale, ha sottoscritto il documento che ha sancito l’ aggiudica definitiva di un autocarro con impianto scarrabile, vale a dire quel tipo di veicolo utilizzato in ambito edile, e dotato di un cassone metallico utile al trasporto di materiale di smaltimento, e di due presse scarrabili compattanti monopala, in genere usati per la compattazione dei rifiuti solidi urbani e per materiali ingombranti. Gli atti di gara furono approvati già il 27 maggio scorso dalla Cuc, la Centrale unica di committenza Sele-Picentini, ma solamente ad ottobre la commissione giudicatrice, composta da Teodoro Veneruso , Francesco Severino e dall’ ex consigliere comunale Valerio Longo , valutò le offerte, non sussistendo cause di decadenza o sospensione, si è potuto procedere all’ aggiudicazione della procedura. La società ha acquistato gli automezzi dalla ditta napoletana “Norap” per un prezzo finale di circa 175mila euro. Nuovi mezzi in casa “Alba”, la partecipata che dallo scorso 31 dicembre è rimasta senza amministratore unico: Palmerino Belardo , alla guida della società dall’ agosto del 2018, ha lasciato il timone. Nei prossimi mesi il successore. Intanto c’è grande fermento ed attesa per la firma del contratto di servizio promesso agli operai, dopo l’ ennesima ed ultima proroga, che scade entro aprile del 2022.