Home Cronaca Ambulanti a Battipaglia, Falcone a processo

Ambulanti a Battipaglia, Falcone a processo

311
0

Vicenda ambulanti a Battipaglia, Francesco Falcone va subito a processo. Ed insieme al consigliere comunale viene rinviato a giudizio pure un maresciallo della polizia municipale, iscritto nel registro degli indagati in un secondo momento.

L’ inchiesta con gli altri indagati, è quella sui posteggi fuori mercato. Per il già presidente del consiglio di Battipaglia, imputato per abuso d’ ufficio e tentata concussione in concorso e l’ ufficiale dei caschi bianchi, invece, il pm Elena Cosentino ha richiesto il decreto di giudizio immediato.

E lo ha ottenuto, infatti il giudice Alfonso Scermino, gip del Tribunale di Salerno, ha accolto l’ istanza, il consigliere sospeso, assistito dagli avvocati Raffaele Francese ed Andrea Castaldo, e il maresciallo, difeso dal penalista Vincenzo Forte, il 25 ottobre compariranno davanti alle toghe della seconda sezione penale.

La sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese dovrà decidere se costituirsi in giudizio o meno nel processo al fedelissimo Francesco Falcone, al quale a più riprese ha manifestato la propria vicinanza. Insomma il processo è imminente per Francesco Falcone, ai domiciliari dal 16 giugno scorso, potrebbe quindi essere la chiave di volta, ossia avere un verdetto che se favorevole potrebbe consentirgli di ritornare in consiglio e ad una vita normale, in caso contrario dovrà ovviamente continuare a difendersi dalle accuse mosse.