Home Politica Battipaglia, bando per un capo staff

Battipaglia, bando per un capo staff

153
0

Il comune di Battipaglia, attraverso la sindaca Cecilia Francese, cerca un capo staff. L’avviso è stato pubblicato nelle scorse ore sull’Albo Pretorio online del Comune di Battipaglia. Secondo quanto riportato nella richiesta per svolgere tale ruolo, saranno valutati i curriculum dei partecipanti, ma la valutazione, a seguito anche di un colloquio, sarà esclusivamente di competenza della prima cittadina. La durata dell’importante incarico sarà per tutto il mandato della prima cittadina e gli interessati potranno presentare la domanda entro e non oltre il prossimo 3 febbraio 2022 al protocollo del Comune di Battipaglia. Il trattamento economico prevede 13 mensilità all’anno e sarà pari a quello previsto per la categoria D posizione D1 dal vigente contratto collettivo per il personale del comparto regioni ed Autonomie locali a tempo determinato. Con un compenso lordo di circa 32mila euro per 12 mesi. Un’ assunzione che andrà a rinforzare l’ organico dell’ Ente da anni ormai ridotto ai minimi termini, con quasi cento defezioni dal 2018 causate anche dal veto imposto dalla Corte dei Conti per tener fede al piano di riequilibrio finanziario. Adesso che l’ organo di controllo dei conti ha sancito la cessazione di quel piano, a Palazzo di Città sono previste almeno 14 nuove assunzioni per andare a rinforzare i 186 dipendenti. Il primo sarà un capo staff, a tempo determinato, fra i presunti papabili ci sarebbe anche Stefano Romano già amministratore cittadino. Altra figura per aiutare la sindaca Francese nelle varie e molteplici funzioni da svolgere, è il portavoce. Per questo incarico le domande invece sono state già protocollate lo scorso lunedì dieci gennaio. A breve verrà ufficializzato, dovrebbe trattarsi del giornalista Oreste Vassalluzzo. Il compenso annuale lordo è di 10mila euro.