Home Attualità Battipaglia dati Ue: aria quarta in Italia

Battipaglia dati Ue: aria quarta in Italia

576
0
Mercato immobiliare nella Piana Del Sele

Qualità dell’ aria, Battipaglia al quarto posto e Salerno al settimo.Insomma l’aria sarebbe ottima. Le due principali città della provincia salernitana, scrive “La Città”, sarebbero nella top ten della classifica delle città italiane con l’ aria più pulita.

Sembrerebbe uno scherzo, e invece i dati, rilanciati da Torcha, arrivano direttamente dall’ Eea, acronimo dell’ agenzia ambientale europea, l’ organismo dell’ Unione Europea nato appositamente per monitorare le condizioni ambientale nel vecchio continente.

Ironia della sorte, ad occupare i gradini più alti della classifica, con Salerno al settimo posto e Battipaglia addirittura a ridosso del podio, in quarta posizione, sono proprio le città che in termini di problemi ambientali hanno dovuto affrontare, specialmente negli ultimi anni, situazioni tutt’ altro che gradevoli.

Nella città capofila della Piana del Sele, dove nell’ ultimo lustro si viaggia ad una media di un impianto di rifiuti in fiamme all’ anno, con i cittadini esasperati dagli odori nauseabondi che affliggono le estati battipagliesi, e nel capoluogo di provincia dove da anni cittadini e comitati chiedono a gran voce la chiusura o la delocalizzazione d’impianti ritenuti altamente impattanti, l’ aria è pulita: parola dell’ Europa.

Le due città a maggiore vocazione industriale di tutto il territorio, e con una percentuale di traffico decisamente intensa, sono tra le migliori dieci d’ Italia. Ma i cittadini sono increduli, e di certo accettano questi dati, ma ne chiederanno altri per verificare l’attendibilità anche dell’Unione Europea.