Home Cronaca Battipaglia, ladri di tombini

Battipaglia, ladri di tombini

117
0

Tornano in azione i ladri di tombini a Battipaglia. Nei giorni scorsi, continuano a sparire le caditoie.

Ancora una volta gli uffici comunali sono stati costretti a chiedere ad Alba,la società partecipata dei comune, la posa in opera di ben dieci chiusini,trafugati per una spesa di ben 4.283,87 euro.Nell’affidamento la mappa dei furti degli sconosciuti, che probabilmente rivendono il tutto nel mercato nero.

Il parco delle Magnolie è ancora una volta oggetto di furti, tre tombini, altri due in via Tafuri e piazza Gemito sempre in zona del parco Magnolia. Un’area che è stata già in passato oggetto di furti con gravi problemi per l’incolumità dei residenti.

I ladri di tombini si sono poi spostati in un’altra zona ovvero la villa comunale di Belvedere dove sono spariti altri
cinque chiusini.

Per mettere in sicurezza le aree sono stati recintati i buchi e presto saranno sostituiti con nuovi tombini.Inoltre per questo i responsabili degli uffici comunali hanno chiesto alla società partecipata di intervenire sulle zone dove si sono registrati i furti.

Alba dal canto suo ha fornito un preventivo di spesa per la fornitura dei nuovo tombini e per la loro messa in opera che dovrebbe essere avviata nelle prossime ore.