Home Attualità Battipaglia, rifiuti dalla Tunisia: scoppa il caso

Battipaglia, rifiuti dalla Tunisia: scoppa il caso

146
0
impianto compostaggio battipaglia stir. Nuovo Cda Ecoambiente: è polemica. Adeguamento ex stir

Quello che era solo un sospetto è diventato realtà.

I famigerati rifiuti trasferiti illegalmente in Tunisia saranno trasportati anche nell’ex Stir di Battipaglia entro la fine di febbraio.

È quanto si evince dallo schema di accordo fra Regione ed Ecoambiente in merito al rientro presso il porto di Salerno dei rifiuti in questione. Tale accordo prevedere il trasporto di 33 container, sui 212 totali, presso lo Stir di Battipaglia, ai fini (secondo quanto si legge nello schema) delle attività di caratterizzazione.

Una decisione che sa di beffa per il territorio, che dovrà sobbarcarsi il costo ambientale di situazioni frutto di scelte scellerate su cui sono in corso anche indagini della magistratura.

La sindaca di Battipaglia, dopo aver appreso la notizia, ha annunciato una protesta: “Qualcuno – ha scritto in una nota – ha intenzione di ritrovarsi la città in piazza”. “Ancora una volta – ha aggiunto – il sistema decisionale sulla partita dei rifiuti tiene accuratamente fuori i Comuni”.