Home Attualità Battipaglia, Sorvillo chiede agevolazioni per i commercianti

Battipaglia, Sorvillo chiede agevolazioni per i commercianti

63
0
MASSIMO SORVILLO PRESIDENTE CONFCOMMERCIO

Sugli aumenti esorbitanti delle bollette dell’energia elettrica il presidente di Confcommercio Battipaglia, Massimo Sorvillo ha proposto interventi che riguardano il credito d’ imposta, minimo del 50% sul costo dell’energia per tutte le imprese che hanno subito aumenti e l’esonero dal pagamento degli oneri generali di sistema sul costo dell’energia e rateizzazione delle bollette almeno fino alla fine del 2022.

Sorvillo propone anche finanziamenti garantiti dal Fondo di Garanzia Pmi, come per il Covid, per far fronte alle esigenze di liquidità determinate dall’aumento del prezzo dell’ energia elettrica e proroga della riduzione delle accise sul carburante.

Anche a Battipaglia saranno esposte le “Bollette in vetrina” con indicazione dei consumi energetici, un’iniziativa per sensibilizzare l’ opinione pubblica e le istituzioni sul dramma che piccoli, medi e grandi imprenditori stanno vivendo domandando allo stesso tempo interventi urgenti e concreti.

Sorvillo ha inviato anche una comunicazione al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca per chiedere che il caro energia diventi priorità assoluta per la Regione, mobilitando le risorse disponibili per dare sostegni concreti alle imprese e ai commercianti.