Home Politica Capaccio Paestum, è ballottaggio Alfieri-Voza

Capaccio Paestum, è ballottaggio Alfieri-Voza

53
0

Il 9 giugno sarà ballottaggio a Capaccio Paestum fra Franco Alfieri ed Italo Voza.

L’ex sindaco di Agropoli ha sfiorato l’impresa di vincere al primo turno, arrivando al 47,51%, appena tre punti percentuali in meno del 50%. Fermo al 27,06% Italo Voza. Ad un punto e mezzo da Voza, il candidato del centrodestra Vincenzo Sica, che non ha raggiunto il ballottaggio nonostante i 3457 voti raccolti.

TUTTE LE PREFERENZE DEI CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE 

“Sommando i voti miei e quelli di Sica la maggioranza è andata ad un candidato che rappresenta la comunità” ha affermato Voza, che si è dichiarato sereno, auspicando un allargamento della platea degli elettori in vista del secondo turno: “Con la nostra proposta – scrive su facebook abbiamo messo in campo una nuova classe dirigente per la Città fatta da giovani, donne e uomini appassionati e disinteressati. È una bella sfida, che vogliamo vincere con tutta Capaccio Paestum. Manca poco. Intanto, grazie a tutte ed a tutti. Chiedo a ciascuno uno sforzo ulteriore per continuare a parlare alla Città e della Città, persona per persona, casa per casa. Intanto, abbiamo già dimostrato che i supereroi non esistono. I veri eroi sono i Capaccesi Pestani”.

Soddisfatto anche Alfieri, che per buona parte del pomeriggio è rimasto al di poco sopra del 50%.

L’INTERVISTA

I RISULTATI