Home Attualità Coronavirus, focolai nel salernitano

Coronavirus, focolai nel salernitano

329
0
coronavirus covid
Eliano Servizi Immobiliari

Secondo il consueto bollettino diramato dall’unitò di crisi regionale sono 393 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri in Campania dall’analisi di 11.338 test. Si registrano anche 4 decessi, 3 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. Sono 50 i nuovi casi positivi al Covid in provincia di Salerno. Nel capoluogo positivo un casco bianco, tre colleghi, in quarantena. Aumentano i contagi da Coronavirus a Camerota. Il sindaco Salvatore Scarpitta ha disposto la chiusura del palazzetto dello sport e della scuola a seguito di alcuni casi. Dopo il riscontro di alcuni positivi alla frazione Marina persone che si sono sottoposte volontariamente a test antigenico, il sindaco ha disposto la chiusura del palazzetto dello sport. In concerto con la dirigente scolastica, hanno deciso di sospendere l’attività didattica da oggi e fino a venerdì, per le scuole di ogni ordine e grado della frazione Marina. Il primo cittadino invita a continuare a rispettare le norme anti covid in vigore. E proprio nell’area più a Sud del Salernitano, si procede con gli screening di massa ieri a Futani presso la scuola “Merola”. La decisione dell’amministrazione comunale è stata presa dopo la scoperta della positività di un docente negli scorsi giorni. Tamponi a tappeto anche a Laurito dove pure è risultato positivo un insegnante. Attenzione anche fra Altavilla Silentina e Capaccio Paestum. Nelle ultime ore, infatti, è risultato positivo uno studente di un liceo pestano residente nel centro della Piana del Sele che mostrava alcuni lievi sintomi del contagio. Avvisata l’Asl, sono state disposte tutte le procedure previste in questi casi. In Costiera, invece, mentre continuano ad emergere contagi a Scala, nel borgo interno sono 14 adesso i positivi, proseguono le comunicazioni di guarigione a Maiori dove altre 22 persone hanno ricevuto l’esito del test negativo. Contestualmente sono emerse cinque ulteriori positività che hanno portato il totale a 22 contagiati uno ricoverato in ospedale. Ad Eboli ieri sanificata la scuola Pietro da Eboli dopo che quattro bambini della scuola media ed un alunno delle elementari sono risultati positivi al tampone.