Home Attualità Eboli, in ansia per Viktoria: e’ in Ucraina dalla mamma malata

Eboli, in ansia per Viktoria: e’ in Ucraina dalla mamma malata

327
0

Sta suscitando clamore la videochiamata di Viktoria Ladchenko, pubblicata su facebook in diretta da Kherson, in Ucraina. Lei è ucraina sposata con un ebolitano, Marco Voza, ed hanno un figlio cittadino italiano. Viktoria si è recata in Ucraina verso la fine di febbraio, quando ancora non si poteva immaginare l’inizio della guerra. Sua madre, Vera, era stata operata a causa di un brutto male e Viktoria è salita sull’ aereo che l’ha portata nella sua città natia, per accudire la mamma. Nel video è spaventata, parla delle bombe, della paura, che vive. Al momento sono nascoste nei sotterranei. Non riesce a tornare in Italia, tutto è bloccato, bus, auto e treni, impossibile prendere un aereo. Intanto, Marco, il marito di Viktoria, è a Bergamo per lavoro. Si sente impotente. Viktoria, per la disperazione, ha messo in rete un video in cui spiegava la sua situazione. A poco, a poco tutti gli ebolitani hanno raccolto e rimbalzato la richiesta di aiuto. Anche Cosimo Adelizzi, deputato M5S ebolitano si è attivato per cercare di far rientrare le donne, ed è in costante contatto con la Farnesina per cercare una soluzione che possa agevolare il rientro di Viktoria e di sua madre in Italia.