Home Attualità FURTI NELLE CHIESE, IN ARRESTO SETTE PERSONE

FURTI NELLE CHIESE, IN ARRESTO SETTE PERSONE

19
0
pontecagnano faiano estorsione

Ieri mattina i carabinieri del Comando Provinciale di Salerno sono stati impegnati in un’operazione di polizia giudiziaria, in diversi comuni del salernitano e in quello confinante di Castellammare di Stabia. L’operazione è partita dall’ordinanza di applicazione di misure cautelari di custodia domiciliare, emessa dal gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura, nei confronti di sette persone, ritenute responsabili di furti nelle abitazioni e nelle chiese del salernitano e della Costiera Amalfitana. A Vincenzo Apicella, Antonio e Giovanni Castaldo, Antonino e Catello Russo, Carmine Iacono e Michele Salvatore, a cui è stato notificato solo l’obbligo di dimora, sono stati contestati dieci furti, tra dicembre 2015 e marzo 2016, all’interno di abitazioni estive in costiera e chiese di Vietri Sul Mare. L’obiettivo del gruppo erano opere d’arte, poi rivendute ad assidui ricettatori, individuati nel corso delle indagini. In particolare, tra le altre cose, risultavano sottratti e sono stati recuperati un bassorilievo di Renato Guttuso, del valore di circa 700mila euro, una statua raffigurante la Madonna Addolorata, un dipinto sacro del ‘700, ed un’altra statua della Madonna, sempre risalente al ‘700, con vestito ricamato in oro e corona in argento.