Home Attualità FURTO FINITO NEL SANGUE, LADRO ACCOLTELLATO

FURTO FINITO NEL SANGUE, LADRO ACCOLTELLATO

6
0
Eliano Servizi Immobiliari

Furto in casa, a Moio della Civitella, con il ladro accoltellato. Sono bastati pochi minuti, il pensionato ha riconosciuto il ladro e non ha esitato a rincorrerlo in strada per farsi consegnare la refurtiva. Tra i due è nata una discussione degenerata in una colluttazione. L’anziano ha afferrato un coltello e ha colpito il malvivente, ferendolo più volte. Il ladro sanguinante è fuggito, rifugiandosi presso la propria abitazione dove ha abbandonato la refurtiva. Per la gravità delle ferite è stato costretto a far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Sul posto immediato l’arrivo del nucleo operativo dei carabinieri di Vallo con il maresciallo Marcello Modica. I militari hanno rintracciato subito il malvivente. Aveva una profonda ferita da arma da taglio.Le successive indagini coordinate dal capitano Mennato Malgieri hanno consentito di rinvenire presso l’abitazione del 45enne oltre alla refurtiva, una pistola a salve, 42 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. Per il ladro sono scattate le manette. È stato portato alla Casa Circondariale di Vallo della Lucania e dovrà rispondere dei vari reati che ha commesso, mentre l’anziano derubato verrà denunciato per lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma.