Home Cronaca Incidente sulla A1 tre morti, uno di Sant’Egidio Monte Albino

Incidente sulla A1 tre morti, uno di Sant’Egidio Monte Albino

189
0

In autostrada contromano, tre morti e due feriti gravi. Sono ancora da chiarire alcuni particolari del grave incidente stradale a Capua costato la vita a tre anziani, uno di Sant’Egidio del Monte Albino e due di Castellammare di Stabia. Le vittime sono il 67enne santegidiese Gennaro Casafredda e i fratelli stabiesi Vittorio e Pietro Verone di 77 e 73 anni. Feriti gravemente altri due uomini che viaggiavano su una terza auto. Da una prima ricostruzione Casafredda, persona esperta alla guida, conducente di camion e gestore di un area logistica, avrebbe imboccato il casello di Santa Maria Capua Vetere la corsia sud dell’autostrada, ma procedendo in direzione Nord. La Fiat 500L condotta dal 67enne, nel tratto compreso tra i caselli di Caianello e Capua, si è trovata di fronte una Ford Mondeo su cui viaggiavano l’ex bancario e il fratello imprenditore di Castellammare di Stabia, di ritorno dall’Abruzzo. Sant’Egidio del Monte Albino piange per il 67enne Gennaro Casafredda l’uomo morto nell’incidente avvenuto a Capua nella tarda serata di sabato. Dalle lamiere sono stati estratti ad opera dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Caserta gli unici due superstiti, gli occupanti della terza auto, un Range Rover Discovery, affidati poi alle cure dei sanitari del 118 e trasportati presso l’Ospedale Civile di Caserta. Ora a Sant’Egidio Monte Albino è il giorno del lutto, la comunità della cittadina salernitana, si stringe alla famiglia di Gennaro.