Home Attualità LAVORI SUL VALLEMONIO, APPALTATI SI PARTE A FINE ESTATE

LAVORI SUL VALLEMONIO, APPALTATI SI PARTE A FINE ESTATE

21
0

Per un importo di 4 milioni 400mila euro sono stati appaltati i lavori con cui le acque reflue canalizzate nel Vallemonio saranno incanalate nel collettore che porta direttamente al depuratore Asis a Salerno. E’ questa la buona notizia che l’amministrazione Francese ha voluto dare in anteprima ai cittadini, preoccupati da tempo per lo stato delle acque del litorale. Dopo i lavori di ammodernamento al depuratore di Tavernola, con cui si è arrivati alla completa depurazione delle acque reflue provenienti dalla zona battipagliese a sud del Tusciano, restava in sospeso la situazione a nord del fiume. I reflui provenienti da Serroni, Belvedere e Bellizzi, a causa di un angolo retto nel letto della foce, sono stati da sempre sversati direttamente sulla costa nord di Battipaglia. Un fatto che l’amministrazione, come rivendicato dalla stessa sindaca, ha più volte portato all’attenzione della Regione, al fine di chiedere un’apertura di quell’angolo realizzato con dei massi di canalizzazione, per permettere una diluizione maggiore delle acque. Un iter, però, che non si preannuncia breve. Nel frattempo, la notizia dell’imminente inizio dei lavori di canalizzazione delle acque del Vallemonio, che probabilmente cominceranno a fine estate, dà la speranza che la prossima estate il mare battipagliese possa finalmente essere all’altezza delle aspettative.