Home Cronaca Falcone ai domiciliari parlano i politici

Falcone ai domiciliari parlano i politici

348
0
Consiglio Comunale di Battipaglia
Consiglio Comunale di Battipaglia

Dopo il fulmine a ciel sereno che riguarda i domiciliari per il consigliere di Battipaglia, Francesco Falcone. Parlano i politici.

In auna nota firmata dalla coordinatrice di Fdi, Annalisa Spera si legge: “In merito al provvedimento cautelare adottato nei confronti del consigliere comunale Franco Falcone, persona che riteniamo fino a prova contraria per bene e che da pochi mesi ha aderito a Fdi, sentiamo il dovere di chiarire che i fatti oggetto dell’indagine risalgono alla scorsa legislatura e ad un periodo ben lontano dalla sua adesione.

Tuttavia pur essendo garantisti, siamo particolarmente intransigenti sulla questione morale e in via precauzionale chiederemo la sospensione del consigliere dal partito. Auguriamo di risolvere la vicenda dimostrando la sua innocenza chiarendo anche che qualora i fatti dovessero acclarare colpevolezza il partito sarebbe vittima e sarà parte lesa di questo episodio.

”La sindaca Cecilia Francese ha commentato:”Esprimo piena solidarietà al consigliere comunale Francesco Falcone. Lo faccio anche a nome dell’amministrazione tutta per la vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto. Nell’essere certi che il consigliere riuscirà a dimostrare la sua estraneità ai fatti, così come gli altri indagati, confidiamo nel lavoro della Magistratura che chiarirà in breve tempo l’intera vicenda. L’azione dell’amministrazione va avanti. Ci sono scadenze ed appuntamenti fondamentali che Battipaglia non può mancare”.

Se Falcone sarà sospeso, al suo posto entra in consiglio Francesca Napoli. In merito abbiamo ascoltato le reazioni del mondo politico.