Home Attualità Maltempo, salvate due ragazze a Matinella: Battipaglia albero blocca la statale

Maltempo, salvate due ragazze a Matinella: Battipaglia albero blocca la statale

41
0

Lieto fine per due ragazze di 26 anni, che a tarda serata, stavano tornando ad Eboli in una fiat cinquecento, quando lungo la strada che dalla rotatoria di Persano nel comune di
Serre porta a Matinella, sembra siano state travolte dal fiume Calore, ma per fortuna sono state tratte in salvo grazie ai carabinieri ed un imprenditore agricolo.
La strada provinciale sp317 provenendo da Eboli in direzione Altavilla Silentina, Matinella ed Albanella è stata chiusa alla circolazione a causa di esondazioni localizzate.
Momenti concitati a Battipaglia, dove il maltempo ha visto impegnata ieri sera la protezione civile locale, su segnalazione della Polizia Locale e di Stato, con l’ausilio di Alba.
Un albero è letteralmente crollato tra le auto sulla statale all’altezza dell’ultima rotatoria di Battipaglia verso Eboli nei pressi del civico cimitero. La circolazione è stata
interrotta in quanto l’albero caduto al centro della carreggiata ha impedito il transito delle auto. Preoccupano le esondazioni del Calore e del Sele.
Nel Vallo di Diano è straripato il Tanagro con disservizi in tanti comuni e preoccupazione. Chiusa la strada provinciale tra Silla di Sassano e Trinità di Sala Consilina e quella
tra Polla e Petina e la Provinciale tra S. Pietro al Tanagro e la località Prato Perillo di Teggiano. Danni ad Aquara per il maltempo con allagamenti, smottamenti e frane, oltre all’interruzione dell’energia elettrica. Per questa ragione, e per la permanenza dell’allerta meteo, ad Aquara le scuole resteranno ancora chiuse fino a mercoledì.
Chiusura decisa anche a Nocera Inferiore. Disagi a Piaggine dove si è verificato uno smottamento sulla sp11/d e la caduta di un casolare privato. Si sono registrati allagamenti di
strade interessate anche dalla causa dei detriti che hanno otturato le caditoie. A Felitto si è verificato il crollo di un muro e di una pensilina.
A Roccadaspide una frana sulla strada provinciale al confine con Castel San Lorenzo. A causa di uno smottamento a Laurito, è chiusa la provinciale tra Rofrano e Laurito.
Ad Angri è esondato ancora una volta il Rio Sguazzatorio allagando la località Avagliana.
Il forte vento a Salerno ieri ha provocato la caduta di un altro albero. E’ accaduto in via Vinciprova. Il vento ha provocato disagi anche a Tramonti,
in Costiera Amalfitana.