Home Attualità MINACCE AD AVVOCATO, PER EVITARE SFRATTO ARRESTATI DUE SALERNITANI

MINACCE AD AVVOCATO, PER EVITARE SFRATTO ARRESTATI DUE SALERNITANI

5
0
carabinieri battipaglia spaccio

Due salernitani hanno molestato e minacciato un avvocato per convincerlo a far rimandare uno sfratto. Un 60enne di Agropoli e il figlio 39enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono finiti in manette. I carabinieri della Stazione del quartiere di Posillipo a Napoli li ritengono responsabili di tentata estorsione e di atti persecutori ai danni di un professionista 51enne incaricato di seguire il loro sfratto da un locale commerciale dove c’è un centro benessere. Il gip ha disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere. Proseguono le indagini da parte degli inquirenti.