Home Attualità Ospedale di Agropoli: dichiarato stato di agitazione

Ospedale di Agropoli: dichiarato stato di agitazione

216
0
ospedale agropoli

La Fials Salerno ha proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale afferente al Covid Center di Agropoli.

Alla base della decisione, come si legge nel documento, ben 8 punti critici.

Fra questi le precarie condizioni di lavoro che si trovano ad affrontare quotidianamente gli operatori che prestano presso il Covid Center di Agropoli, a causa del mancato e incompleto reclutamento; l’aumento esponenziale dei carichi di lavoro; la compromissione della programmazione congrui periodi di riposo; la palese violazione di ogni norma in materia di sicurezza e in spregio ai principi di cautela e precauzione ed il continuo ricorso al lavoro straordinario per sopperire alle croniche carenze.

Contestualmente il sindacato, nel dichiarare lo stato di agitazione, ha chiesto di di avviare il confronto conciliativo al fine di risolvere le problematiche segnalate.

L’INTERVISTA A CARLO LOPOPOLO (SEGRETARIO FIALS SALERNO)