Home Attualità PIANO URBANISTICO: LE LINEE GUIDA DELLA DE NOTARIS

PIANO URBANISTICO: LE LINEE GUIDA DELLA DE NOTARIS

76
0

Non è andata via a mani vuote Ivonne De Notaris. Prima di rinunciare all’incarico per ragioni personali, l’architetto ha consegnato alla sindaca Cecilia Francese le linee guida del nuovo piano urbanistico comunale, che a settembre sarà approvato in Consiglio. Otto pagine e cinque obiettivi strategici. Le linee guida lasciate in eredità a chi prenderà il posto delle De Notaris insistono sulla rigenerazione e riqualificazione del tessuto urbano, per il contrasto del consumo di suolo, sui problemi ambientali, come erosione costiera e dissesto idrogeologico, sul recupero degli edifici chiave della storia civile ed economica della città, su un piano di servizi che migliorino la vivibilità in ogni area cittadina e sul potenziamento e la riorganizzazione delle aree industriali, commerciali e turistiche. Discorso a parte per la fascia costiera. La riorganizzazione della mobilità, il ripristino degli ecosistemi marino-costieri e la restituzione della qualità d’immagine del litorale sono gli spunti, secondo quanto redatto dalla De Notaris, sui quali si dovrà impostare il discorso con i comuni limitrofi, la Provincia di Salerno e la Regione Campania.