Home Cronaca Piazza Farina a Battipaglia: allontanati 13 extracomunitari, chiuso negozio Pakistano

Piazza Farina a Battipaglia: allontanati 13 extracomunitari, chiuso negozio Pakistano

16
0

Nell’ottica della tutela e decoro del patrimonio pubblico, personale della Polizia Locale di Battipaglia agli ordini del Colonnello Dottore Gerardo Iuliano, hanno effettuato mirati interventi
tesi al contrasto dello stazionamento e bivacco da parte di numerosi cittadini extracomunitari e clochard in piazza Farina in adiacenza delle attività commerciali, ove tali individui in spregio anke delle norme di contenimento da epidemiologia Covid-19, bivaccano facendo uso spropositato di bevande alcoliche in danno delle attività.

L’operazione messa a segno dai caschi bianchi, figlia anche della costante attenzione alle segnalazioni dei cittadini e alla loro richiesta di tutela, ha dato ampio riscontro al disagio lamentato
e vissuto sopratutto dai commercianti del posto.

Tredici controlli di cittadini extracomunitari, identificati ed allontanati che nella stragrande maggioranza si rifornivano di bevande presso l’esercizio di vicinato di commercio al dettaglio aperto all’insegna “INDO-PACK” di cittadini Pakistani.

Pertanto gli uomini della Polizia Locale procedevano a sanzionare il titolare del predetto esercizio che con una superficie di vendita di mq 25 consentiva l’accesso di numerosi avventori all’interno del locale, viola do il divieto di assembramento.

Pertanto veniva sanzionato il titolare è disposta la chiusura dell’attività per giorni cinque per violazione alle norme Covid-19.