Home Attualità POLEMICHE SULL’AUTOVELOX. I DUBBI DEI CITTADINI

POLEMICHE SULL’AUTOVELOX. I DUBBI DEI CITTADINI

9
0
Eliano Servizi Immobiliari

Ancora perplessità sulla regolarità degli autovelox. Dopo l’esposto inoltrato all’autorità nazionale anticorruzione dal consigliere regionale Alberico Gambino sulla gestione dei dispositivi di Agropoli a sollevare i dubbi stavolta sull’autovelox sono i cittadini di Albanella. Da un po’ di tempo, infatti, sul territorio è attivo un autovelox mobile, così come anche ad Agropoli. Quest’ultimo è montato su un’auto che si vede transitare o sostare nelle arterie più trafficate. Proprio la vettura utilizzata, però, sta determinando polemiche. Secondo i cittadini, infatti, questa non sarebbe ben segnalata e facilmente riconoscibile. Fioccano le lamentele nel gruppo facebook “Dillo al sindaco di Albanella” dove cittadini e associazioni fanno notare presunte irregolarità del dispositivo le cui multe, sempre più numerose, sembrerebbero al limite della legittimità. Secondo le dichiarazioni pubbliche del sindaco Iosca l’apparecchio è stato tarato sui 70 km orari e quindi con una tolleranza di 20 km orrai sopra al limite di velocità.