Home Cronaca Pontecagnano, arresto dopo accoltellamento

Pontecagnano, arresto dopo accoltellamento

745
0

Un ragazzo, 20enne di Pontecagnano, è stato arrestato dalla polizia ed è accusato di tentato omicidio aggravato. Il giovane è stato arrestato a Roma dopo un accoltellamento di un coetaneo nei giorni scorsi.

Le indagini della polizia sono scattate dopo l’azione criminosa avvenuta lo scorso tre luglio a Salerno. L’arrestato avrebbe aggredito un giovane poiché fidanzato, da qualche tempo, con la sua ex. L’accoltellatore si era reso anche protagonista di atti persecutori nei confronti della ragazza.

E proprio la gelosia è il movente che ha spinto il ventenne a mettere a segno il tentato omcidio. Quando il giovane ha visto la coppia uscire insieme da quel locale della zona litoranea, mano nella mano e felici, si è avvicinato ed ha sferrato cinque fendenti al rivale colpendolo nella zona lombare e all’orecchio.

Si tratta di un’azione premiditata perchè il giovane aveva un coltello e lo ha utilizzato proprio per vendicarsi del rivale in amore.

Gli uomini della Squadra mobile di Salerno hanno chiuso il cerchio intorno a lui ma l’accoltellatore era irreperibile e gli agenti hanno dovuto seguire tutte le tracce.