Home Politica Pontecagnano Faiano, gestione rifiuti alla Sarim per un mese

Pontecagnano Faiano, gestione rifiuti alla Sarim per un mese

43
0

Affidato in via d’urgenza alla Sarim, per la durata di un mese, il servizio di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti sul territorio di Pontecagnano Faiano.
A disporlo un’ordinanza emessa dal sindaco, Giuseppe Lanzara, che ha preso atto della situazione emergenziale venutasi a creare dopo il blocco dei mezzi da parte del
Consorzio di Bacino.Tale stop ha compromesso la raccolta dell’immondizia sul territorio, ridottasi a pochi punti del centro urbano, con il conseguente accumulo di
sacchetti e le inevitabili richieste di chiarimenti che sono arrivate dai cittadini. Di qui la decisione di affidare il servizio in via d’urgenza alla Sarim nell’attesa
che venga espletata prima la procedura per l’affidamento definitivo del servizio. La ditta in questione gestirà la raccolta ed il trasporto rifiuti per un mese,
termine rinnovabile «per improrogabili esigenze del Comune», ed assorbirà i 39 lavoratori del cantiere di Pontecagnano Faiano del Consorzio di Bacino.