Home Attualità Prima Battipaglia, marcia “no” distributore

Prima Battipaglia, marcia “no” distributore

247
0

Una vera e propria marcia organizzata da Prima Battipaglia per dire no al distributore di carburante.

Ancora una volta una nuova idea per tenere alta l’attenzione sulla realizzazione di quest’impianto di carburanti.

Prima Battipaglia, attraverso mobilitazioni e incontri per portare avanti la lotta contro la costruzione di un distributore di carburanti adiacente al Liceo Scientifico “Enrico Medi”, ha organizzato un nuovo appuntamento per stare a contatto con tutti i cittadini che vorranno presenziare e dimostrare che i battipagliesi sono sempre pronti a scendere in strada e far sentire la propria voce.

Il momento consisterà in una speciale scarpinata presso il fiume Tusciano. La data scelta per tale escursione è quella di domani, con partenza prevista alle ore 16:30 alla villa comunale di via Domodossola fino ad arrivare attraverso questa passeggiata anche impegnativa, al Tusciano.

“Se davvero vuoi che si realizzi il parco fluviale del Tusciano e il polmone verde, non mancare”, questo lo slogan usato dal comitato attraverso i suoi canali social per annunciare l’ escursione.

Prima Battipaglia, in sole poche settimane, ha raccolto un forte sostegno e l’ attenzione di esponenti politici cittadini, provinciali e non solo, confermando come il tema sia molto caro ai battipagliesi, anche più di quanto possa sembrare all’ esterno. L’ appuntamento di domani è dunque una nuova occasione per ribadire a gran voce la contrarietà del comitato, e con loro dei cittadini, nei confronti del tanto chiacchierato è controverso progetto.