Home Politica Saltato il consiglio, Cappelli:” lunedì nuova convocazione”

Saltato il consiglio, Cappelli:” lunedì nuova convocazione”

96
0
angelo cappelli

Dopo circa tre ore, a causa di un impegno improrogabile della sindaca Cecilia Francese, la seduta del consiglio comunale è stata sciolta. Non senza polemiche e tensioni tra chi siede tra i banchi di governo e chi invece contro. La maggioranza, inizialmente, ha tentato di far cadere il numero legale con l’abbandono dell’aula da parte di alcuni consiglieri.

Dall’altro lato, l’opposizione è rimasta in aula e con loro, fronte Francese, anche Pierpaolo Greco e Angela Ventriglia. Un via vai di consiglieri dall’aula che ha spazientito persino il presidente del parlamentino Angelo Cappelli, che ha dovuto far ricorso alla sua proverbiale “pazienza” per cercare di mettere ordine.

Per questo il presidente si è visto costretto a rinviare il consiglio a lunedì pomeriggio alle diciassette e trenta, in seconda convocazione per assenza del numero legale. Cinque dei dodici punti all’ordine del giorno, dunque, sono stati rinviati a lunedì, tra i quali anche la tanto attesa approvazione del nuovo regolamento per il Forum dei Giovani.

Inoltre è stato comunicato un ulteriore punto all’ordine del giorno ossia la “razionalizzazione dei posteggi fuori mercato” con i relativi provvedimenti. Si spera pertanto che questa seconda convocazione possa far ritrovare la giusta concentrazione agli amministratori, scongiurando un nuovo rinvio della seduta della pubblica assise comunale.