Home Attualità SCARICHI ABUSIVI AD AMALFI. SEQUESTRATO HOTEL DI LUSSO

SCARICHI ABUSIVI AD AMALFI. SEQUESTRATO HOTEL DI LUSSO

23
0
Eliano Servizi ImmobiliariMcDonald's - WinterDays 2021

Ieri mattina ad Amalfi i carabinieri del nucleo operativo ecologico di Salerno, su disposizione del gip del Tribunale salernitano, hanno sequestrato il Grand Hotel Excelsior, uno degli alberghi di lusso storici di Amalfi. Secondo gli accertamenti eseguiti dai carabinieri, la struttura immetteva reflui nelle fogne con pratiche irregolari. Per l’intero complesso alberghiero è così scattato il sequestro preventivo. E’ stato immediatamente inibito l’utilizzo di piscina e lavanderia e sono stati concessi alla proprietà venti giorni di tempo per sgomberare la struttura che, in questo periodo, ospita circa 700 clienti in arrivo da ogni parte del mondo. Sarebbero stati proprio gli scarichi di acque provenienti dalla pulizia della piscina con il cloro e dal lavaggio dei filtri, dall’uso di sostanze disinfettanti in lavanderia e dagli scarichi dell’intera struttura a non essere autorizzati, perché carenti sotto il profilo tecnico. Se la proprietà, la Gaudio Soletour, in questi venti giorni dovesse riuscire a correre ai ripari, risolvendo le irregolarità, il sequestro preventivo dell’albergo potrebbe essere revocato.