Home Politica Taglio dell’Imu, via libera dal consiglio battipagliese

Taglio dell’Imu, via libera dal consiglio battipagliese

84
0
Consiglio Comunale Battipaglia manca numero legale

E’ giunto il via libera al “taglio” dell’ Imu dal consiglio comunale di Battipaglia. Un milione in meno di entrate. Il Comune approva le nuove aliquote. Incasserà, rispetto al 2021, oltre 1 milione di euro in meno. Infatti se lo scorso anno l’ incasso previsto dai tributi che si pagano a livello comunale sul possesso di beni immobiliari ammontava ad oltre 7,8 milioni di euro, per il 2022 il trend verrà invertito. Sono 6,4 milioni di euro che entreranno nelle casse dell’ Ente di piazza Aldo Moro. Questo sarebbe il gettito previsto in relazione alle nuove aliquote che l’amministrazione della sindaca Cecilia Francese ha approvato ieri sera nel corso del consiglio comunale. La votazione favorevole è stata svolta in merito alle nuove determinazioni dell’ esercizio 2022. Pertanto la riduzione, tradotto in soldoni, riguarderà innanzitutto le unità immobiliari di proprietà Iacp regolarmente assegnate, le cosiddette case popolari. Dallo 1,06% del 2021 si passa allo 0,86%. Discorso analogo anche per tutti gli altri fabbricati e le aree fabbricabili, e anche per le seconde case, le unità immobiliari concesse in comodato d’ uso ai parenti in linea retta e di primo grado che la utilizzano come abitazione principale a condizione che il contratto sia regolarmente registrato e a patto che non si possegga nessun altro immobile sul territorio italiano. Novità anche per i terreni agricoli per i quali non ricorrono le fattispecie esentative, l’ aliquota passa all’ 8,6 per mille. Le imposte per le abitazioni principali, ossia la prima casa, restano invariate. Per quanto concerne i fabbricati rurali ad uso strumentale, nel primo caso confermata la tariffa allo 0,6%, nel secondo caso all’ 1%. Dagli uffici del comune lo scorso 15 febbraio è arrivato il parere tecnico favorevole a firma del dirigente del Settore tributi e attività produttive del Comune di Battipaglia, Giuseppe Ragone . E anche il Consiglio comunale, ieri pomeriggio, ha approvato consentendo così l’iter per l’avvio del taglio dell’Imu.