Home Cultura ed Eventi TASSA DI SOGGIORNO A PAESTUM. CONTRIBUTO AL TURISMO A PARTIRE DA GENNAIO

TASSA DI SOGGIORNO A PAESTUM. CONTRIBUTO AL TURISMO A PARTIRE DA GENNAIO

21
0

Anche a Capaccio Paestum si pagherà la tassa di soggiorno. Ad annunciarlo era stato il sindaco, Franco Palumbo, nel corso dell’incontro sul Puc, durante il quale poi accusò il malore che lo ha costretto in ospedale per una settimana. In quella occasione, erano presenti numerosi albergatori ed operatori turistici della zona, ai quali il primo cittadino capaccese spiegò che l’imposta dovrebbe entrare in vigore già dall’inizio del prossimo anno: “A Capaccio Paestum – queste le parole del sindaco – nel 2017, sono arrivati complessivamente quasi un milione di visitatori ed il nostro obiettivo è triplicare questo numero, ma come già fanno da tempo le principali mete turistiche nazionali ed internazionali, a breve anche nel nostro comune si pagherà la tassa di soggiorno, che avrei voluto definire in altro modo, sotto un’altra voce, ovvero ‘contributo allo sviluppo turistico”.