Home Attualità TENTATO OMICIDIO AD EBOLI. SI ATTENDE L’UDIENZA DI CONVALIDA

TENTATO OMICIDIO AD EBOLI. SI ATTENDE L’UDIENZA DI CONVALIDA

20
0
McDonald's - WinterDays 2021Eliano Servizi Immobiliari

È atteso all’udienza di convalida l’ebolitano Marco Di Palma, il 37enne che, la notte tra venerdì e sabato, ha accoltellato nel centro storico un 38enne ebolitano. All’apparenza è stata una lite per vecchi rancori, ma i carabinieri della compagnia di Eboli, diretta dal capitano Luca Geminale, non escludono nessuna pista. Neppure quella della guerra per lo spaccio di stupefacenti. Di Palma al giudice potrà chiarire le ragioni di quella lite culminata nell’accoltellamento. Grazie alla testimonianza della vittima e di un suo amico, che si trovava con lui nel momento dell’aggressione, i carabinieri sono riusciti a ricostruire l’accaduto. Incontratisi per caso, sembra che tra i due sia nato un duro faccia a faccia. Dalle parole ai fatti in pochi minuti e, secondo quanto dichiarato dalla vittima e confermato poi dal testimone, Di Palma avrebbe tirato fuori il coltello con il quale avrebbe inferto la coltellata al petto del conoscente. Il 38enne si è salvato per una questione di pochi centimetri. In attesa dell’udienza, Di Palma si trova in carcere con l’accusa di tentato omicidio.