Home Attualità Via Gonzaga, residenti scettici sulla caserma

Via Gonzaga, residenti scettici sulla caserma

656
0

In via Gonzaga si stanno concludendo i lavori di abbattimento dello storico rudere. Al suo posto nascerà la caserma della polizia di stato.

I residenti sono scettici. Alcuni ci hanno contattato esponendo delle criticità:”Dopo 43 anni le cose cambiano, la struttura non è che arrecherà disagi a chi vive nel rione?” ed ancora altri hanno segnalato alla nostra redazione:”Una scuola nelle vicinanze, uno stadio per non parlare del mercato, quante cose insieme? la sicurezza per la viabilità sarà garantita?. Non è che si restringe l’area?”.

Sollecitazioni a cui adesso dovranno dare risposte concrete i politici. Al momento dopo circa mezzo secolo quella struttura obsoleta è oggetto di demolizione con tanto di ruspe, che in queste ore dovrebbero ultimare i lavori di abbattimento.

Su quell’area dovrebbe nascere la caserma della polizia di Stato che attualmente si trova in via Rosa Jemma, ma i cittadini del rione Sant’Anna hanno espresso queste perplessità di logistica, di viabilità e sicurezza, ma hanno pure sottolineato con l’ennesima domanda,il fatto che il “mercato di tutti i giorni potrà continuare a svolgersi in quell’area?”.

In queste ore probabilmente alcuni cittadini si riuniranno per verificare l’ipotesi di chiedere anche a dei tecnici degli ulteriori dettagli e raccogliere anche delle firme per una petizione, volta a chiedere delucidazioni al comune guidato dalla sindaca Cecilia Francese.