EBOLI, LA REGIONE ARCHIVIA LA PRATICA BIODIGESTORE
20 Dicembre 2017
OPERAIO PERDE LA VITA AL PORTO SEQUESTRATA LA SALMA E SIGILLI ALL’AREA
20 Dicembre 2017

MAXI SEQUESTRO A BELLIZZI 500MILA EURO DI BENI CONFISCATI

500mila euro: è questo il valore complessivo dei beni confiscati dalla guardia di finanza di Salerno a un imprenditore di Bellizzi. L’uomo 61enne, titolare di un bar nel centro di Bellizzi, sarebbe legato, secondo gli inquirenti, al clan Pecoraro-Renna, sulla scorta di dichiarazioni rese da più collaboratori di giustizia e da varie frequentazioni accertate. Dagli atti relativi ai processi è emerso inoltre che l’uomo era dedito ad attività di usura. Gli accertamenti svolti dai finanzieri del Gico riguardano i beni immobili e le quote societarie acuqistite nel corso degli anni dall’uomo, chiara manifestazione di un tenore di vita elevato rispetto alle sue possibilità.

TECNOSCUOLAofficina di Paestum