Battipaglia incidente: tre feriti in località Aversana
29 Giugno 2020
municipio battipaglia progetto
Battipaglia 108 assunzioni al Comune, Ministero “boccia” delibera
29 Giugno 2020

Controlli due arresti : lungomare salerno sporcato da incivili

Sono continuati nell’ultimo weekend i controlli delle Forze dell’Ordine nella “movida” di Salerno e provincia, secondo un piano predisposto dal questore del capoluogo. A Salerno con polizia,
caschi bianchi ed esercito, nelle zone del centro storico e del Lungomare cittadino sono state identificate 440 persone e controllati 40 veicoli.

Particolare attenzione è stata poi rivolta, come sempre, alla regolarità della vendita di bevande alcoliche che per l’asporto possono essere vendute fino alle 22, altrimenti bisogna consumarle
al banco nel rispetto delle prescrizioni anti-covid-19. I controlli che hanno riguardato una quarantina di locali sono finalizzati anche ad evitare assembramenti.

E’ stato tratto in arresto un giovane pregiudicato salernitano per il reato di cessione di sostanze stupefacenti e porto in luogo pubblico di oggetto atto ad offendere. Ed ancora i carabinieri
a Montecorvino Pugliano sabato notte, agli ordini del comandante della stazione di Battipaglia, Vitantonio Sisto, con l’ausilio dell’unità cinofila di Sarno hanno tratto in arresto un
prgiudicato di 26 anni, preso con 80 grammi di marijuana, 3 grammi di cocaina e un piccolo quantitativo di hashish e poi aveva costruito una pistola artigianale che è un arma in grado di
sparare. Le accuse sono spaccio di stupefacenti e detenzone di arma clandistina il magistrato ha dispsoto che fosse tradotto in carcere.

A Cava de Tirreni sabato sera una lite davanti al cinema, con protagonisti due cinquantenni. Uno dei due avrebbe colpito alla testa il rivale con una bottiglia ferendolo e lasciandolo a terra. Indagano le forze dell’ordine. Insomma oltre alle liti e agli arresti, rimane però il problema degli incivili che sporcano il Lungomare abbandonando rifiuti o commettendo atti vandalici. Il sindaco Vincenzo Napoli su fb ha commentato: “Il nostro bel Lungomare devastato da vandali e scostumati. Sono incivili che offendono Salerno. Puliremo, come sempre, perché i delinquenti non possono averla vinta. Ma che razza di gente è? Le loro famiglie cosa gli hanno insegnato? A casa loro pure vivono nel pattume? Vergognatevi! Chiedo ai cittadini perbene di aiutarci a difendere la nostra amata Salerno. Segnalate gli incivili, aiutateci ad individuarli e multarli come meritano”.