Agropoli, test con lo Sporting Pontecagnano
27 Agosto 2018
Salerno, la commemorazione dell’attentato terroristico del 26 agosto 1982
27 Agosto 2018

Spara al nipote al culmine di una lite: indagano i carabinieri

carabinieri blitz eboli 27 arrestati

Attimi di paura intorno alle 10 in via Scavate Case Rosse, ai confini tra Salerno e Pontecagnano. Un uomo di 70 anni avrebbe sparato alla gamba il nipote (un 39enne) al culmine di un litigio.

Immediato l’arrivo sul posto dei carabinieri di Salerno, che hanno riportato la situazione alla calma ed avviato le indagini del caso.

Il 39enne colpito, recatosi presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, ha riportato una ferita giudicata guaribile in 20 giorni.

Il 7oenne, dopo la lite, si è costituito presso la stazione dei carabinieri di Pontecagnano Faiano. Per lui una denuncia per lesioni aggravate.

officina di PaestumTECNOSCUOLA