Home Cronaca Albanella, ladri scatenati in centro e periferia

Albanella, ladri scatenati in centro e periferia

368
0

Ladri in azione nel centro cittadino e nelle periferie ad Albanella. Ieri sera con dei video delle telecamere presenti esternamente alla casa, una signora ha postato su fb le
immagini dei quattro ladri che sono entrati nell’abitazione della suocera a Matinella di Albanella. Nel post della signora Jennifer R. si legge:” Mia suocera se li è trovati dentro
la camera da letto e urlando sono scappati”.

Tanti i commenti ed i like a sostegno e di solidarietà per questo tentato furto. Fra questi denuncia una visita sgradita anche la signora Gelsomina F. che ha postato: “Anche a casa mia
in via Fravita”. Nelle ore precedenti nel mirino sono finite due abitazioni private situate in via Tempa delle Guardie, un’ area periferica del paese. Sono pertanto quattro i furti messi
a segno sul territorio comunale in questi ultimi giorni.

Una situazione che sta destando una certa preoccupazione tra i residenti. A quanto sembra, questi furti sono stati effettuati la notte prima di quelli ai danni del bar Oasi e di un’ altra
proprietà privata nella contrada rurale di Bosco. La notizia si è diffusa solo il giorno dopo per una macchina rubata, una Fiat Duna. Automobile che probabilmente è la stessa usata per
i furti effettuati nella contrada rurale di Bosco in via Piano del Carpine. Il colpo più importante è stato effettuato nella casa situata nella zona più a valle di via Tempa delle Guardie.

I ladri sono riusciti a rubare la macchina parcheggiata davanti all’ abitazione, un motosega e un discreto quantitativo di olio. I delinquenti hanno agito indisturbati, nessuno si è
accorto di nulla. La mattina l’amara scoperta dei proprietari che si sono resi conto di essere stati vittime di un furto, che hanno subito denunciato alla locale caserma dei carabinieri.

Gli inquirenti hanno subito avviato le indagini del caso. Purtroppo nella stessa sera i ladri sono entrati in azione anche in una altra casa, dove approfittando dell’assenza dei proprietari avrebbero rubato un televisore. L’ auto rubata sarebbe stata usata per portare a segno i furti effettuati nella contrada di Bosco la notte successiva.