Home Attualità Battipaglia, intervento all’avanguardia in ospedale

Battipaglia, intervento all’avanguardia in ospedale

146
0
ospedale di Battipaglia
L'ospedale di Battipaglia

Buona sanità all’ospedale di Battipaglia.

L’equipe chirurgica, diretta dal primario Francesco La Rocca ha effettuato un intervento complesso e di alta precisione avvalendosi di una nuova tecnologia all’ avanguardia e a beneficiarne è stato un paziente novantunenne.

Dopo sette giorni di degenza il paziente ha lasciato il nosocomio. Si è trattato di un intervento chirurgio di urgenza poiché il degente era in occlusione intestinale a causa di una neoplasia.

La tecnica utilizzata rientra tra quelle mini invasive. L’ intervento, infatti, è stato effettuato in laparoscopia con ultra Hd-4k 3D, che è una delle più recenti da poco acquisite all’ospedale Santa Maria della Speranza. Proprio l’ utilizzo di questa tecnologia all’avanguardia ha consentito di evitare la colostomia potendo effettuare un’anastomosi colo rettale.

L’intervento, oltre che dal dottor La Rocca, è stato eseguito anche dal dottor Domenico Caputo e dallo strumentista Cosimo Palo.

A coordinare l’ equipe di anestesia il primario Fernando Chiumiento con gli anestesisti Ugo Tozzi e Anna D’ Elia . Fondamentale è stato l’apporto dell’ assistenza pre e post operatoria fornita dai due coordinatori infermieristici Sergio Forlenza per il complesso operatorio e Nina Martinangelo per la Chirurgia Generale.

Il primo ospedale in Italia ad aver utilizzato tale tecnologia innovativa è la Fondazione Poliambulanza di Brescia nel 2016.