Home Attualità Battipaglia, periodo Covid-19: spesi 127 mila euro per le caldaie

Battipaglia, periodo Covid-19: spesi 127 mila euro per le caldaie

104
0
battipaglia contenziosi amministrativi

Per la manutenzione delle caldaie, il comune di Battipaglia in 24 mesi ha speso circa 127mila euro. L’ Entedi piazza Aldo Moro, dal 4 settembre del 2019,fino al 16 giugno del 2021, ha speso 127.500 euro a fronte di 15 interventi di manutenzionedelle caldaie e degli impianti di climatizzazioninelle scuole, e nelle sedi della protezionecivile e dei vigili urbani.

A renderlo noto “La Città”, mettendo in evidenza che è un “vero e proprio record”, per l’amministrazione Francese, che con tutte le restrizioni della pandemia ha realizzato lavori di ripristino nelle scuole e in alcuni edifici pubblici per una spesa molto importante. Sono stati quindici gli interventi di manutenzione alle caldaie e agli impianti di climatizzazione “pubblici”.

Sono stati utilizzati 35 mila euro per l’installazione di una caldaia all’istituto Marconi, 15 mila Euro per la caldaia della scuola Aversana, 23mila euro spesi per la scuola dell’infanzia Giovanni XXIII, 10 mila euro per i locali a piano terra di via Luigi Sturzo, 6 mila per la scuola Sandro Penna e altri 10mila euro per la Protezione Civile Polizia Locale, Carabinieri e stadio S. Anna.