Home Cronaca Battipaglia: picchia la moglie, denunciato

Battipaglia: picchia la moglie, denunciato

293
0
moglie violenza donne bellizzi

A Battipaglia picchia la moglie sospettando un tradimento, l’uomo è stato denunciato. Questo quanto emerso dopo le indagini degli inquirenti.

In pratica il marito battipagliese ha sospettato il tradimento della moglie e probabilmente dopo un alterco verbale sarebbe passato alle mani, picchiandola.

L’episodio è accaduto lunedì sera a Battipaglia durante un’ accesa lite tra una coppia battipagliese. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale dove le sono state medicate le ferite riportate al volto ed è stata giudicata guaribile in sette giorni.

Ad allertare le forze dell’ ordine sarebbe stata la donna che, per evitare il peggio dopo essere stata malmenata, pare si è rifugiata in una stanza dell’ abitazione di famiglia.

Il marito è stato denunciato a piede libero per lesioni e maltrattamenti ed ha riferito agli investigatori di essere convinto che la consorte da tempo abbia una relazione extra coniugale. Ovviamente una supposizione da verificare, che non giustifica comunque in alcun modo la violenza fisica sulla donna.

La situazione infatti lunedì sera è precipitata al culmine di una discussione e il marito accecato dalla gelosia, avrebbe colpito al volto più volte la donna. La malcapitata poi è stata accompagnata all’ ospedale di Battipaglia ed è stata medicata oltre ad aver fatto una serie di accertamenti.

Le lesioni riportate, per fortuna, non sono gravi. Pare che ormai tra i coniugi i rapporti fossero logori e anche in passato si sarebbero verificate violente liti verbali. Poi, nella serata di lunedì,il marito violento avrebbe schiaffeggiato la moglie che ha tentato di difendersi alla meno peggio ed in attesa delle forze dell’ordine sembra si sia chiusa in una stanza dall’interno mentre il marito cercava di entrare.

Purtroppo, le liti tra coniugi sono frequenti e ad avere la peggio sono sempre più spesso le donne che vengono aggredite dagli uomini anche dinanzi ai figli.