Home Attualità BRETELLA PIANA DEL SELE-CILENTO. IL SI’ DI PALUMBO

BRETELLA PIANA DEL SELE-CILENTO. IL SI’ DI PALUMBO

15
0
McDonald's - WinterDays 2021Eliano Servizi Immobiliari

Automobilisti e residenti avevano gioito della notizia di realizzazione della bretella tra la Piana del Sele ed il Cilento. Le forze politiche tra Battipaglia ed Eboli, invece, avevano manifestato dissensi per il timore che la nuova arteria potesse mettere in ginocchio le attività commerciali lungo la statale 18. Fuori dal coro il primo cittadino di Capaccio Paestum, che dice sì alla strada alternativa. “E’ assolutamente anacronistico ritenere che tale progetto, di una portata elevatissima sotto più profili, non rappresenti un fonte di crescita per quest’area”. Con queste parole Franco Palumbo manifesta la sua soddisfazione per l’idea della Regione Campania, che, secondo il sindaco, non sarebbe utile solo per la regolazione dei fluissi veicolari, ma, al contrario di quanto detto da altri sindaci, potrebbe valorizzare la statale 18, liberandola dal traffico di residenti ed autotrasportatori. L’amministrazione Palumbo, infatti, parla di “strada del gusto, dedicata alla Dieta Mediterranea”, in cui i turisti potranno trovare beni naturalistici, storici ed archeologici, fino ad arrivare alla meta del loro viaggio.

McDonald's - WinterDays 2021