Home Politica Capaccio Paestum sei dissidenti, i motivi del Passaggio all’Opposizione

Capaccio Paestum sei dissidenti, i motivi del Passaggio all’Opposizione

36
0
botteghe d'autore

I sei consiglieri dissidenti di Capaccio Paestum , Nino Pagano, Pasquale Accarino, Angelo Merola, Alfonsina Montechiaro, Fernando Maria Mucciolo e Francesco Petraglia, ieri sera hanno confermato il passaggio tra i banchi dell’opposizione con il nuovo gruppo ‘Laboratorio Politico’. A quasi un anno e mezzo dall’insediamento di Palumbo, i dissidenti hanno definitavemente tagliato i legami con la loro ex maggioranza ed hanno annunciato di inviare gli atti realizzati dal sindaco in Procura.