Home Attualità Fondi prevenzione sismica: nel salernitano 17 Comuni ammessi

Fondi prevenzione sismica: nel salernitano 17 Comuni ammessi

14
0

Sono 17 i Comuni ammessi a finanziamento dalla Regione per la realizzazione di indagini e studi finalizzati a prevenire il rischio sismico.
Fra i centri destinatari di contributi da parte di Palazzo Santa Lucia vi sono Campagna e Giffoni Valle Piana, entrambi con 20mila euro, Sapri e Bracigliano con 17mila e Vibonati, Santa Marina, Sicignano Degli Alburni, Serre e Sant’Arsenio con 14mila.
I fondi, una volta erogati in via definitiva, dovranno essere utilizzati per studi di microzonazione sismica, consistenti in una mappatura del territorio attraverso la quale è possibile individuare e caratterizzare le zone stabili, le zone stabili suscettibili di amplificazione locale e le zone soggette a instabilità, quali frane, rotture della superficie per faglie e liquefazioni dinamiche del terreno.
 
L’ELENCO COMPLETO DEI COMUNI AMMESSI