Home Attualità DEGRADO IN LITORANEA, LE DENUNCE DEGLI EBOLITANI

DEGRADO IN LITORANEA, LE DENUNCE DEGLI EBOLITANI

36
0
litoranea eboli

Litoranea di Eboli sporca e regno di prostitute. La polemica corre su Facebook, con i cittadini che caricano continuamente le foto del degrado. Sulla vicenda chiede interventi anche l’esponente dei giovani del Partito Democratico, Vito Maratea. “Se i politici che da anni ci rappresentano ci hanno tolto ogni prospettiva di futuro – tuona Maratea – noi giovani abbiamo il diritto ed il dovere di riprendercelo”. Al clamore scatenato dalle continue denunce dei cittadini hanno replicato l’assessore alla sicurezza Vito De Caro e l’assessore all’ambiente Ennio Ginetti: “La lotta alle prostitute è costante, così come per gli incivili – dichiarano -. Grazie alla sinergia con le forze dell’ordine, aumenteremo i controlli. Saranno attivate altre telecamere, oltre alle tre di Campolongo, con sanzioni severe ai trasgressori. Inoltre prosegue il porta a porta e la sensibilizzazione per gli stagionali a svolgere la differenziata”.