Home Cronaca Eboli, arrestato tossicodipendente ai domicialiari dopo un litigio con la compagna

Eboli, arrestato tossicodipendente ai domicialiari dopo un litigio con la compagna

800
0
circolo ricreativo chiuso carabinieri litorale pontecagnano faiano giffoni eboli pagliarone

Era forse in preda all’uso di droghe un tossicodipendente ai domiciliari al rione Pescara, quando è andato in escandescenza ed ha litigato con la compagna rumena. Per alcune ore si sono sentite urla e minacce.I due litiganti sono scesi in strada.Forse il motivo della violenta lite era scaturita dal fatto che lei voleva lasciarlo. Immediate le telefonate ai carabinieri del comandante Emanuele Tanzilli ma anche ai caschi bianchi del comandante Sigismondo Lettieri ed anche al pronto intervento sanitario. In pochi minuti sono giunte sul posto le forze dell’ordine con l’ambulanza. L’uomo ai domiciliari continuava ad essere molto nervoso. Poi i due hanno deciso di rientrare in casa.Dopo poco tempo, quando la situazione sembrava essere tornata alla normalità è scattato l’arresto, in quanto il detenuto ai domiciliari stava fuggendo dalla finestra.Sono stati efficaci i carabinieri che conoscono bene l’uomo ed hanno atteso sul posto un eventuale tentativo di fuga che si è concretizzato intorno alle ventuno e trenta, subito bloccato con l’arresto.