Home Cronaca Eboli, arresto per estersione e porto d’armi atti ad offendere

Eboli, arresto per estersione e porto d’armi atti ad offendere

705
0
circolo ricreativo chiuso carabinieri litorale pontecagnano faiano giffoni eboli pagliarone
botteghe d'autore

Questa notte i militari della Sezione Radiomobile dei carabinieri, agli ordini del comandante Emanuele Tanzilli, hanno arrestato G.C.cinquantenne in flagranza di reato per tentata estorsione e porto di armi atti ad offendere. Lo stesso è stato bloccato mentre tentava di colpire, minacciandolo di morte, il fratello, che si era rifiutato di consegnarli una somma in denaro. A seguito di perquisizione personale, l’uomo è stato trovato anche in possesso di un coltello a serramanico con lama di 7 centimetri È attualmente ristretto presso il carcere di Salerno in attesa di convalida al gip.