Home Attualità Eboli e Battipaglia: ultimo saluto ad Enza e Greta

Eboli e Battipaglia: ultimo saluto ad Enza e Greta

5660
0
Eliano Servizi Immobiliari

Questa mattina nella chiesa di San Bartolomeo Apostolo ad Eboli, l’ultimo saluto ad Enza e alla figlioletta Greta. Lutto cittadino proclamato dal sindaco Mario Conte, che si è stretto insieme alla giunta ed ai consiglieri al dolore immenso delle due famgilie coinvolte. Ancora una volta un incidente, l’ennesimo lungo la statale 19, ha strappato alla vita una giovane mamma 38 enne e la sua bimba di appena due anni.

Dolore e sgomento ad Eboli città nativa di Enza ed a Battipaglia dove con il marito viveva insieme alla bimba. Una tragedia, che ha lasciato le due comunità senza fiato. Anche la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese con un post su Fb si unisce al dolore delle due famiglie esprimendo il suo cordoglio e quello dei cittadini battipagliesi. Questa mattina appunto il giorno del silenzio, della preghiera, del dolore con il mesto corteo funebre partito dall’ospedale Maria Santissima Addolorata e giunto sul viale per raggiungere la chiesa di San Bartolomeo. Poi la funzione religiosa e la benedizione delle bare. All’uscita del luogo sacro, i due feretri portati a spalla, sono stati accolti da tanti cittadini, che con applausi tra lacrime e dolore hanno voluto rendere omaggio e salutare per l’ultima volta, queste due vite spezzate troppo presto.