Home Attualità Eboli, Multipiano Ospedale: la Uil chiede incontro per tariffe abbonamenti ai dipendenti

Eboli, Multipiano Ospedale: la Uil chiede incontro per tariffe abbonamenti ai dipendenti

212
0
Eliano Servizi Immobiliari

Eboli, 28 ottobre 2021
– Al Sindaco
della Città di Eboli
comune@pec.comune.eboli.sa.it
e, per conoscenza
– Al Direttore Generale della ASL Salerno
– Alla Direzione Sanitaria P.O. Eboli
– Alla Direzione Amministrativa P.O. Eboli
– Ai Segretari Generale ed Organizzativo UIL FPL
– A TUTTI I DIPENDENTI DEL P.O. DI EBOLI
Loro Sedi

Oggetto: richiesta incontro urgente per tariffe abbonamenti dipendenti dell’area “Multipiano Ospedale”.

Questa Organizzazione Sindacale intende, introduttivamente, estendere sia gli auguri necessari al neo Sindaco per la complessa attività che lo vedrà impegnato nel corso dei prossimi mesi, sia apprezzamento per quanto da lui pubblicamente affermato il 20 ottobre scorso, cioè a dire “…Nessuno rimarrà indietro, non è una promessa, ma è il giuramento che faccio ad ognuno di voi…”, rivolgendosi evidentemente a tutti i suoi concittadini.
Tale giuramento ci induce a pensare di poter instaurare un rapporto improntato alla reciproca stima e fiducia.
Ed in virtù di ciò, questa O.S. rappresenta alla S.V. quanto di seguito riportato, al fine di ricercare, per la fattispecie evidenziata in oggetto, la migliore soluzione per tutti i lavoratori del Presidio Ospedaliero di Eboli.
Con pec del 5 luglio c.a., la scrivente ha inoltrato all’allora Commissario Straordinario una richiesta di incontro urgente, “…in rappresentanza non solo dei propri iscritti, ma anche di tutti i dipendenti dell’Ospedale “Maria S.S. Addolorata” di Eboli…” esprimendo “…preliminarmente, forti perplessità per la incomprensibile decisione assunta con deliberazione…n. 109 del Registro, seduta del 18/6/2021, ad oggetto ‘Approvazione dell’aggiornamento del piano della sosta e del piano tariffario della sosta a pagamento’, laddove è stato, tra l’altro, deliberato che la tariffa di sosta in abbonamento per i dipendenti ospedalieri è pari ad euro 25,00 mensili rispetto ai 18,00 pagati dagli stessi fino al 30 giugno c.a…Sarebbe stato distintivo e, perché no, rispettoso nei confronti di lavoratori che hanno rischiato e rischiano la propria vita (tralasciamo le motivazioni, riteniamo note a tutti!) discutere di tale problematica con la componente sindacale ospedaliera, al fine di ricercare un accordo riguardo alla tariffa più giusta, considerato il contesto, e non aumentare la precedente di un ingiustificato 39%…”
Inoltre, con la medesima nota, è stato posto all’attenzione del Commissario “…che il suolo dove è stato costruito il parcheggio era di proprietà dell’ex USL 55, donato al Comune di Eboli per la costruzione di eventuali strutture a servitù dell’Ospedale; che gli unici dipendenti Ospedalieri dell’ASL SA privi di un’area riservata e gratuita di parcheggio sono quelli di Eboli; che i circa 500 dipendenti dell’Ospedale, nonostante non tutti residenti, contribuiscono non poco all’economia di Eboli, versando nelle casse dei vari esercizi commerciali della Città migliaia di Euro all’anno…”
Tutto quanto sopra rappresentato, la scrivente O.S. chiede alla S.V. un incontro urgente, al fine di addivenire ad una soluzione condivisa, anche attraverso l’eventuale sottoscrizione di apposita convenzione tra le parti con validità pluriennale, che possa garantire ai lavoratori il pagamento di una tariffa socialmente accettabile.

il Segretario UIL FPL P.O. Eboli
Vito Sparano
comunicato stampa